Introduzione

Tutti noi apprezziamo la ritrovata libertà di gestire le nostre finanze tramite i servizi online. Attualmente sono disponibili così tanti metodi per controllare saldi, trasferire fondi, effettuare depositi e verificare la nostra situazione finanziaria senza la necessità di recarci in banca e fare la coda allo sportello. Per la maggior parte di noi, questo si traduce in un'enorme praticità e notevoli risparmi di tempo.

Operazioni bancarie online e in movimento

Quasi tutte le banche offrono ormai servizi di online banking. Molte stanno anche introducendo pratiche applicazioni mobili da utilizzare sugli smartphone. I maggiori vantaggi per gli utenti sono accesso e monitoraggio. Quando accedi alla tua banca online, puoi gestire i tuoi conti in qualsiasi momento, non solo durante l'orario di sportello.

Ecco qualche esempio di operazioni bancarie che puoi svolgere online:

  • Monitorare il tuo conto corrente, controllare il saldo e verificare ogni transazione in qualsiasi momento, non solo all'arrivo dell'estratto conto.
  • Trasferire fondi da un conto a un altro senza doverti recare in banca o a uno sportello automatico.
  • Eseguire depositi tramite innovative applicazioni per smartphone.
  • Impostare avvisi quotidiani sul saldo tramite messaggi di testo o e-mail.
  • Pagare bollette online in qualsiasi momento.

Per attivarti o per consultare il crescente elenco di funzionalità online e mobili che hai a disposizione, visita semplicemente il sito Web della tua banca o l'app store autorizzato del tuo dispositivo mobile. Assicurati di utilizzare esclusivamente computer e dispositivi mobili protetti per svolgere transazioni bancarie delicate, e non fare mai clic su un collegamento per iniziare. Utilizza l'applicazione o digita manualmente l'indirizzo. Al termine delle operazioni bancarie, controlla di disconnetterti completamente in modo che nessuno con accesso al tuo dispositivo possa causare eventuali danni.

Gestione degli investimenti

Che accade ogni giorno al tuo portafoglio di investimenti? Di norma, puoi telefonare al tuo intermediario e farti aggiornare. Oppure attendere la fine del mese e controllare il tuo estratto conto patrimoniale. L'alternativa è accedere online e controllare subito. Puoi chiedere al tuo intermediario di configurare un accesso online per te oppure puoi farlo di persona. Una volta online puoi svolgere le seguenti operazioni:

  • Monitorare il valore totale del tuo portafoglio o controllare il prezzo corrente di ogni investimento.
  • Visualizzare le linee di tendenza dell'intero portafoglio o dei singoli titoli.
  • Acquistare e vendere titoli (prima di procedere, assicurati di ricevere indicazioni o consigli appropriati da un professionista o svolgi almeno qualche indagine accurata per tuo conto).

Si sono verificate truffe nelle quali i criminali informatici sono riusciti ad accedere alla sezione online di aziende di servizi finanziari e si sono spacciati per titolari di conti allo scopo di trasferire fondi all'estero. Chiedi a tuo consulente finanziario informazioni sugli avvisi di frode e altre misure di sicurezza atte a prevenire tali crimini.

Monitoraggio delle carte di credito

Secondo l'FBI, le frodi con carta di credito sono tra quelle più diffuse. Il monitoraggio online delle tue transazioni con carta di credito ti impedisce di diventare vittima di una frode e un nuovo numero nelle statistiche.

  • Visita il sito Web dell'azienda della tua carta di credito o della tua banca e richiedi un account online per accedere al tuo conto.
  • Controlla spesso il tuo conto e verifica ogni transazione.
  • Se noti una transazione sospetta, contatta subito l'azienda della carta di credito e segnalala.
  • Se la transazione si rivela fraudolenta, puoi richiederne l'annullamento e, se necessario, puoi far bloccare il conto e chiedere l'emissione di una nuova carta con un nuovo numero.

Avvalendoti dei vari strumenti online e mobili messi a disposizione dalla tua banca, dal fornitore della tua carta di credito e dal tuo servizio di investimenti finanziari, puoi mantenerti costantemente informato sulla tua situazione finanziaria. Sarai inoltre in grado di individuare addebiti fraudolenti o transazioni non autorizzate, con la possibilità di bloccare rapidamente il crimine informatico e limitare i danni.

Stato patrimoniale e diritti del cliente

Il tuo stato patrimoniale è la sintesi di una serie di importanti informazioni personali e finanziarie sul tuo conto! Questa combinazione di informazioni comprende in genere i tuoi dati personali, numeri di telefono (compresi quelli non in elenco), situazione dei pagamenti, linee di credito e altro.

Di norma le nostre informazioni personali e finanziarie sono tutelate dal segreto bancario e da numerose norme di legge che ne limitano l'accesso e l'utilizzo da parte di estranei. In Italia, la Centrale dei rischi (formalmente denominata Servizio per la centralizzazione dei rischi bancari), istituita nel 1962 ed operativa dal 1964, ha l’obiettivo di supportare il sistema bancario nella gestione delle politiche di prestito e di controllo dei rischi creditizi. Una verifica annuale del proprio stato patrimoniale e della situazione della miriade di informazioni che ci riguardano è un elemento molto importante per salvaguardare la propria privacy e sicurezza.

Come prevenire furto di identità e frode

A volte i resoconti finanziari contengono informazioni inesatte che possono ledere la valutazione finanziaria personale, influendo negativamente sulla capacità di ottenere condizioni favorevoli per un prestito, sia che riguardi un auto, una casa o qualsiasi altro bene per il quale viene chiesto il denaro. Inoltre, è importante assicurarsi che nessun altro utilizzi il tuo nome e il tuo credito per fini illeciti.

Se individui una frode quale una linea di credito o un prestito che non hai mai richiesto, agisci immediatamente. Inoltra un avviso di frode sui tuoi resoconti finanziari contattando il numero verde di una qualsiasi delle tre agenzie. Per inoltrare un avviso è sufficiente contattarne una.

Chiudi tutti i conti che ritieni siano stati manomessi o aperti senza tua autorizzazione. A tutte le telefonate fai seguire anche comunicazioni per iscritto.

Tutto questo è sicuro? In realtà, nulla è assolutamente sicuro, ma puoi adottare precauzioni adeguate per assicurarti che le tue attività di gestione finanziaria online siano sicure quanto quelle che svolgeresti nel mondo reale, forse anche di più. Devi essere sempre preparato, vigile e attuare precauzioni di routine come quelle descritte di seguito:

  • Assicurati che i siti Web con cui esegui transazioni finanziarie siano sicuri. Controlla la presenza dell'icona del lucchetto e/o che l'indirizzo Web del sito inizi con "https://" (la "s" sta per sicuro). Questa non è una garanzia, ma in genere è una buona indicazione che il sito è sicuro.
  • Crea password efficaci di almeno otto caratteri che combinano lettere, numeri e simboli. Utilizza una password diversa per ciascun account, e non utilizzare la stessa password che utilizzi per accedere al tuo PC. Cambia spesso le password e non conservarle nel computer o negli immediati dintorni.
  • Quando hai terminato le operazioni con il conto corrente, disconnettiti dall'account.
  • Proteggi il PC con software per la sicurezza in Internet, come Norton 360 o Norton Internet Security. Mantieni il software aggiornato.
  • Non rispondere a e-mail o finestre pop-up che chiedono di aggiornare le tue informazioni di sicurezza. La tua banca, l'azienda della tua carta di credito o la società di investimenti non ti chiederà mai di farlo.
  • Ricorda, qualsiasi offerta che sembra troppo buona per essere vera probabilmente lo è. Non rispondere.

Conclusione: protezione delle tue finanze

A condizione che tu faccia tutto il possibile per proteggere ragionevolmente il PC e adotti precauzioni standard nelle tue transazioni, i vantaggi di gestire le tue finanze online supereranno di gran lunga le preoccupazioni sulla sicurezza. Puoi dire addio a resoconti cartacei, francobolli e buste e apprezzare la semplicità della gestione delle tue finanze, ovviamente con le dovute precauzioni.